Cerca

A seguito della riunione tenuta ieri, 23 agosto, tra la direzione strategica, i responsabili e il personale dei due servizi di Anestesiologia dei presidi ospedalieri di Foligno e Spoleto si è concordato, tra le altre cose, di garantire la piena attività chirurgica della struttura di Ginecologia del “San Matteo degli Infermi” di Spoleto, che sarà convertito da week surgery a reparto di degenza aperto 7 giorni su 7 h 24.

Tutto ciò anche a garanzia della piena occupazione del personale ostetrico afferente alla struttura.

La direzione strategica aziendale ribadisce che la fase di riorganizzazione funzionale del presidio ospedaliero di Spoleto è finalizzata a garantirne un ruolo strategico all’interno della rete assistenziale regionale