I Carabinieri della Stazione di Orvinio hanno deferito a piede libero alla Procura della Repubblica di Rieti un trentenne, residente a Monterotondo (RM), per ricettazione.

Il provvedimento è scaturito al termine di uno dei consueti servizi notturni svolti dall’Arma al fine di prevenire ed, eventualmente, reprimere i reati nel corso del quale i militari della citata Stazione hanno deciso di procedere al controllo di un’autovettura che viaggiava, con fare sospetto, sulla strada provinciale Turanense.

Intimato l’alt, i Carabinieri hanno proceduto al controllo dell’uomo e dell’auto su cui viaggiava appurando che quest’ultima risultava oggetto di furto avvenuto, qualche giorno prima, nel centro abitato del Comune di Guidonia Montecelio (RM).

Il soggetto controllato alla guida della stessa era invece gravato da plurimi precedenti di polizia e, interpellato a riguardo, non ha fornito valide e legittime giustificazioni circa la disponibilità del veicolo oggetto di furto.

Al termine degli accertamenti, si è proceduto alla denuncia dell’uomo che dovrà ora rispondere, innanzi all’Autorità Giudiziaria, del reato di ricettazione.

L’autovettura invece è stata sottoposta a sequestro e sarà restituita ai legittimi proprietari.

Si dà atto, come di consueto, che il procedimento penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria.