Cerca

Presentata questa mattina all’istituto Casagrande-Cesi la manifestazione Cioccolentino che animerà il centro di Terni dal 10 al 14 febbraio. Al termine alcuni studenti del quinto anno si sono sfidati in una gara dal titolo “Master Chocolate”. Sono stati sei i dolci valutati dalla giuria. Ad avere la meglio è stato un dolce con al centro un gelato dal sapore del pampepato. Un trionfo che ha convinto i giudici.

Presenti alla conferenza erano il presidente della Camera di Commercio, Giorgio Mencaroni, il presidente di Confecommercio, Stefano Lupi, l’assessore alla cultura del Comune di Terni, Maurizio Cecconelli, il maestro pasticcere, Francesco Favorito, Roberto Donolato di Art & Ciocc. A fare gli onori di casa la dirigente scolastica dell’istituto Casagrande-Cesi, Marina Marini. Unico assente, a causa di un lutto, l’organizzatore di Cioccolentino Andrea Barbarossa che ha inviato un messaggio dedicato ai ragazzi: “Ciao ragazzi, purtroppo per un lutto che ha colpito la nostra famiglia oggi non potrò essere presente. In un primo momento ho pensato di annullare questo appuntamento, perché credevo che non ci fosse nulla da festeggiare, ma riflettendo bene, sono sicuro che non sarebbe stata la scelta giusta, sia per mia sorella Cristina che per tutti voi. Chiudo questo mio breve messaggio con un grande incoraggiamento, invitandovi a vivere in pieno le vostra esistenza e a dare il massimo per perseguire il vostro obiettivo, oggi state scrivendo il vostro futuro, impegnatevi per voi stessi e per le vostre famiglie, vivendo giorno dopo giorno le vostre fantastiche vite. Un abbraccio a tutti voi”.

 

E’ la chiave dell’amore il claim scelto per la 19esima edizione di Cioccolentino, Festival nazionale del cioccolato, che animerà il centro di Terni dal 10 al 14 febbraio. Il claim di questa nuova edizione vuole essere un invito a tutte le persone che cercano l’amore di trovare la chiave giusta per aprire il cuore della persona amata. E per chi ha trovato la dolce metà la chiave serve sempre per rinnovare l’amore e farlo rafforzare. Cioccolentino è un evento che unisce la dolcezza del cioccolato trasformando la città di Terni nella capitale dell’amore e che ha come obiettivo quello di promuovere e valorizzare il cioccolato e la pasticceria in tutte le molteplici forme e tipicità.

È una dolce meta al gusto di cioccolato quella che attende a Terni per tutti gli innamorati e gli amanti del cibo degli Dei.

Intanto il centro della città si è illluminato con scintillanti luci ed addobbi di cuori luminosi e proiezioni su palazzo Spada. Assai ricco il programma dei cinque giorni di Cioccolentino. Tanto buon cioccolato e imperdibili attività a tema si preparano ad accogliere i fedelissimi chocolove: dall’immancabile Chocolate Expo, con oltre 40 espositori dei migliori prodotti in cioccolato e della pasticceria, al ricco calendario di degustazioni, cooking show e laboratori, per grandi e piccini. Sarà come fare un lungo viaggio alla scoperta dell’amore e del cioccolato. E poi ancora non mancheranno foto ricordo, degustazioni al buio.

Si inizierà con Art & Ciocc, tour dei cioccolatieri, evento itinerante dedicato al cioccolato artigianale di qualità, che dal 2008 ad oggi ha coinvolto oltre 40 città in Italia e Austria. La kermesse vede come protagonisti gli artigiani e i produttori del migliore cioccolato in tutte le forme e declinazioni da varie regioni del Belpaese. Quest’anno sarà presente a Cioccolentino con un’area dedicata al cioccolato di qualità.

 

Entriamo nel dettaglio del programma. Sarà piazza Tacito ad ospitare gli eventi speciali di domenica 12, lunedì 13 e martedì 14 febbfraio. Per 3 giorni l’artista di Modica, Elisa Corallo, stupirà i presenti con la sua scultura in cioccolato, scolpendo un blocco che lo trasformerà in un drago che avvolge un cuore. L’evento è by The Chocolate Way e il blocco di cioccolato è fornito by Artigiano Perugino.

Sampre a piazza Tacito, cuore della città dell’amore, verrà allestito uno spazio dedicato all’intrattenimento e al divertimento con il Love Circus animato da artisti circensi con spettacoli di giocoleria spettacoli di fuoco e divertenti animazioni. Ad aprire i pomeriggi sarà l’imperdibile Choco Parade spettacolo itinerante che animerà le vie del centro firmata dall’artista Stefano De Maio seguito dai personaggi fantastici legati al mondo del cioccolato. Sabato 11 febbraio a piazza Tacito dalle 17 alle 19 l’apppuntamento è con Stefano de Majo, le danzatrici aeree con struttura, le 7/9 New Lady Spartanes e i due giocolieri che porteranno per le vie della città Teatro Risciò. Domenica 12 febbraio, sempre in piazza Tacito dalle 17 alle 19, tornerà il Teatro Risciò con Stefano de Majo e la musica di Toni Micori al trombone, Fabrizio Longaroni alla tromba e al pianoforte a cuore, Emanuela Boccacani al flauto. Inoltre ci saranno anche due danzatrici aeree. Ed ancora il 14 febbraio in piazza Tacito dalle 17 alle 19 ci sarà un nuovo appuntamneto con Teatro Risciò. Stefano de Majo sarà accompagnato da Stefano Angelici al sassofono, da Emanuela Boccacani al flauto e da danzatrici aeree.

Ed ancora, proprio da piazza Tacito (venerdì 10 e sabato 11 febbraio dalle 16 alle 19) inizierà lo spettacolo di giocoleria comica. La Combriccola dei Lillipuziani presenterà Casinò royal, uno spettacolo di giocoleria, acrobatica e quant’altro. Due bizzarri e sfrontati personaggi porteranno in scena un esilarante spettacolo di clownerie e giocoleria dove l’imprevisto diventa occasione per intrattenere e stupire. In un crescendo di situazioni comiche paradossali, con giocoleria infuocata e improvvisate acrobazie, il capo e il suo maldestro assistente apriranno le porte del fantastico mondo del teatro di strada, coinvolgendo grandi e piccini a partecipare in questo assurdo ed esilarante spettacolo.

Non mancheranno, ogni giorno, gli appuntamenti dedicati alla cultura del cioccolato con lo spazio dedicato agli Special Event che attende i golosi per dolci incontri ravvicinati sotto la guida esperta di Maestri pasticceri e cioccolatieri. Venerdì 10 alle 18 ci sarà l’inaugurazione del laboratorio con la degustazione della torta al cioccolato fondente, gluten free, realizzata da pastry stylist and director Maestro Francesco Favorito.

Seguirà l’11 febbraio alle 11 la lezione “Il mangiarsano nelle scuole e il gluten free” sempre con il maestro Francesco Favorito. Alle 15.30 si terrà la presentazione del dolce miele aromatico e cioccolato anche gluten free che è una novità assoluta mondiale. Il dolce è fatto con cioccolato fondente, miele di acacia con ramoscello di pino mugo. A realizzarlo è il maestro Francesco Favorito, brand director Maura Chiaretti e Rericcio di Ferrara. Alle 17 sarà ospite chef Stefano Marinucci che presenterà con la macchina freeze & go Carpigiani un sorbetto al cioccolato fondente con mango e zenzero. Stefano Marinucci, chef internazionale, lavora spesso in Rai, nelle trasmissioni di Elisa Isoardi e Antonella Clerici. Realizzato sempre dal maestro Francesco Favorito.

Domenica 12 febbraio dalle 11 alle 12 è tempo delle tagliatelle al cioccolato fondente con rosmarino e sale con Cristina Todaro che collabora con diversi ristoranti ed è chef responsabile di una cucina Gourmet. Inoltre ha ricevuto onorificenze come le stelle della ristorazione e Les Toque blanque d’honneur. Realizzata sempre dal maestro Francesco Favorito, da lady chef Cristina Todaro, dal direttore Luciano Fabi, fondatore della scuola Più Italia di Pesaro. Dalle 16 alle 19 c’è il Choco Sensorial, degustazioni al buio. E’ bello scoprire i segreti del cioccolato, i suo sapori ed aromi con quattro essenze che soddisferanno appieno i i più raffinati palati con una piacevolissima esperienza sensoriale. La degustazione al buio sarà accompagnata dal maestro cioccolatiere Maurizio Di Mario.

Assai ricco anche il programma di lunedì 13 febbraio che dalle 11 alle 12 vede la lezione “Il mangiarsano nelle scuole e il gluten free”, realizzata dal maestro Francesco Favorito. Alle 15.30 l’appuntamento è con “Il vino e cioccolato dai profumi antichi a quelli moderni” con la degustazione del nettare di Bacco della cantina Zanchi di Amelia. Il vino verrà abbinamento con il cioccolato fondente nel plum cake. Evento realizzato dal maestro Francesco Favorito, cantina Zanchi e il sommelier Roberto Lombardini. Seguirà alle 17 l’incontro tra cinema e pasticceria. Si terrà un’intervista con la degustazione di un tortino al cioccolato fondente, anche gluten free. Interverrà Mattia Bianchini regista cinematografico. Realizzata dal maestro Francesco Favorito, lady chef gluten free specialist Verdiana Gambino.

Gran finale il 14 febbraio dalle 11 alle 12 con la lezione “Il mangiarsano nelle scuole e il gluten free” del maestro Francesco Favorito. Dalle 15.30 alle 17.30 sarà la volta di “Dolce amaro”. Verrà presentata un’antica storia da raccontare e degustare con l’amaro Viparo che incontrerà per l’occasione le dolcezza del cioccolato proponendo deliziose praline a forma di diamante realizzate a mano con cioccolato fondente al 72 per cento ripiene con una ganascia all’amaro Viparo. Ed infine dalle 18 alle 19 ci sarà la scuola del cioccolato, dove scoprire tutti i segreti del cibo degli Dei con il maestro cioccolatiere Fausto Ercolani.

Tante anche le iniziative che Cioccolentino dedica anche ai bambini. Saranno molti gli appuntamenti dedicati ai più piccoli e ai loro genitori, per un goloso intrattenimento a tema che fonde gioco e didattica. Si inizia con un imperdibile viaggio nel mondo di Alice nel Paese del Cioccolato, con animazione a tema e divertentissimi giochi e balli. In piazza Europa ci sarà un dolcissimo spazio dedicato ai Pasticcioni, corsi di pasticceria per bambini dove potranno scoprire i segreti della pasticceria e creare dei gustosissimi dolcetti grazie ai pasticceri ed alla cake design Elisa Giovannetti.

Cioccolentino quest’anno è entrato anche nel circuito The Chocolate Way, la principale rete internazionale che celebra il patrimonio materiale e immateriale, i costumi e le tradizioni dei cittadini europei e dei paesi terzi vicini come il Messico e l’Ecuador, La Via del Cioccolato nasce con l’obiettivo di promuovere e collegare gli storici distretti europei del cioccolato di alta qualità.

Cioccolentino è organizzato da Eventi.com con il patrocinio del Comune di Terni, Confcommercio, The Chocolate Way, con la partecipazione dell’Agenzia delle Dogane.