La Ternana non va oltre lo 0-0 nella gara che nel pomeriggio la vedeva opporta al Lecco. Una sorta di spareggio-salvezza quello andato in scena allo Stadio Liberati, che i rossoverdi hanno però interpretato davvero male. Anzi, poteva addirittura finire peggio se non ci avesse pensato Iannarilli ad evitare il vantaggio dei lombardi in almeno tre occasioni. E la classifica non sorride affatto alla Ternana attesa, ora, da due gare proibitive contro Palermo e Parma.

Questo il tabellino dell’incontro:

Ternana (3-5-2): Iannarilli; Sgarbi, Capuano (Cap.), Lucchesi; Casasola, Luperini (23′ st Dionisi), Amatucci, De Boer (14′ st Mărginean), Carboni (41′ st Distefano); Pereiro (41′ st Zoia), Favilli (14′ st Raimondo). A disp.: Vitali, Sørensen, Boloca, Dalle Mura, Faticanti, Łabojko, Pyyhtiä. All.: Roberto Breda

Lecco (4-3-3): Saracco; Guglielmotti, Ierardi, Celjak (Cap.), Caporale (23′ st Buso); Degli Innocenti (36′ st Frigerio), Galli, Listkowski; Lepore, Novakovich (23′ st Beretta), Parigini (36′ st Salcedo). A disp.: Melgrati, Cecchini, Smajlovic, Bianconi, Salomaa, Lemmens. All.: Alfredo Aglietti

Arbitro: Davide Ghersini (Genova)

Spettatori: 4.869 (di cui 60 ospiti e 1.987 abbonati)