Cerca

Intitolare gli spazi adiacenti al nuovo PalaTerni ai campioni sportivi che hanno reso grande il nome della città in giro per il mondo. Questa la proposta di Movimento 5 Stelle e lista Bella Ciao per legare il cuore sportivo della città ai tanti figli di Terni che si sono allenati duramente per raggiungere livelli di eccellenza nella propria disciplina sportiva, come ad esempio il campione di motociclismo Mirko Giansanti scomparso di recente e Stefano Zavka che nel 2007 raggiunse la vetta del K2 da cui poi, purtroppo, non fece più ritorno. Ancora oggi ricordato con affetto dalla comunità cittadina, a Stefano Zavka è stata anche dedicata la sezione del Cai di Terni. Questo il dibattito che Movimento 5 Stelle e lista Bella Ciao avrebbero voluto serenamente vedere nella Commissione toponomastica mentre al contrario, in queste ore, circolano ipotesi sull’opportunità di intitolare tali spazi a Silvio Berlusconi in quella che sembra essere più una forzatura mediatica che un’azione di buon senso. Una strumentalizzazione post mortem che obbliga le forze del Polo Alternativo a prendere posizione e interrompere un silenzio che, per stile, sarebbe stato preferibile mantenere di fronte alla scomparsa dello stesso Berlusconi. Giunti a questo punto M5S e lista Bella Ciao ritengono doveroso ricordare che, oltre alle luci della ribalta mediatica, il personaggio Berlusconi è stato accompagnato anche da tante ombre e soprattutto da una sentenza definitiva legata al processo Mediaset in cui è stato dimostrato che “la Fininvest ha finanziato Cosa Nostra ed è stata in rapporti con la mafia”. Basterebbe solo questo per chiudere ogni dibattito sull’opportunità politica di conferire questo riconoscimento da parte del Comune. Desta preoccupazione che il sindaco di Terni e altri soggetti del centrodestra facciano finta che questo dettaglio sia irrilevante. Movimento 5 Stelle e lista Bella Ciao non ritengono giusto che in nome di questo strumentale processo di beatificazione si compiano scelte senza senso verso un luogo della città che grazie alla sua vocazione sportiva sta rappresentando in questi giorni una vetrina internazionale per Terni e la sua comunità. Decisamente più appropriato che sia intitolato a veri sportivi ternani.

Gruppo territoriale Movimento 5 Stelle Terni e lista Bella Ciao