Cerca

l sindaco di Terni Stefano Bandecchi nel pomeriggio di oggi ha firmato il decreto di redistribuzione di alcune deleghe.
Sono state revocate le deleghe cultura, turismo e eventi valentiniani al vice sindaco Riccardo Corridore e sono state attribuite le medesime deleghe all’assessora Michela Bordoni.
Revocata la delega di agenda urbana all’assessora Michela Bordoni e attribuita all’assessore Lucio Nichinonni.

Ora il quadro delle deleghe agli assessori oggetto di cambiamento è il seguente:
vice sindaco Riccardo Corridore: coordinamento dell’attività della giunta, rapporti con il consiglio comunale, affari generali, informazione e comunicazione, istituto Briccialdi;
Michela Bordoni: bilancio, finanze, patrimonio, fondi e finanziamenti, cultura, turismo, eventi valentiniani;
Lucio Nichinonni: personale, organizzazione, rapporti con la fondazione Carit e gli altri enti di sussidiarietà, protezione civile, innovazione, ict, digitalizzazione, smart city. agenda urbana. Sono confermate per gli  altri componenti della giunta comunale, Viviana Altamura,  Mascia Aniello, Marco Iapadre, Giovanni Maggi,  Stefania Renzi e Marco Schenardi le deleghe  attribuite con il decreto del 2 giugno 2023.

Restano riservati alla diretta competenza del sindaco tutte le funzioni ed i servizi non espressamente delegati ai singoli assessori ed in particolare: rapporti con le multinazionali, partecipate, sviluppo economico, sanità, polizia locale e sicurezza.