“I ragazzi fanno la valigia e se ne vanno, dobbiamo creare lavoro ed offrire un futuro”. Quante volte abbiamo ascoltato questa frase? Quale migliore occasione ha la nostra amministrazione comunale di  evitare ciò avviando una discussione operativa per realizzare il sogno dei lavoratori con contratto di somministrazione che prestano la loro attività in Asm Terni Spa di essere assunti?
Asm, società partecipata del Comune di Terni per il 55%, si avvale del lavoro di uomini e donne  con contratto di somministrazione; questi hanno acquisito competenze specifiche e soprattutto garantiscono la continuità e la qualità dei servizi pubblici erogati.
La Flaei Cisl Umbria insieme alla Felsa Cisl Umbria credono che la politica possa assolvere alle proprie responsabilità  mettendosi al servizio della Comunità in cui opera per generare il bene comune più importante per la persona: il lavoro.
Asm Terni Spa nei confronti di questi lavoratori ha dimostrato fin d’ora una grande sensibilità nonostante non abbia proceduto ancora alla loro stabilizzazione.
Il Sindacato chiede alla  Giunta comunale di intervenire a favore di questi lavoratori facendo loro un regalo di Natale che rappresenta una speranza per la loro vita e quella delle loro famiglie perché vivono in una situazione di  incertezza e instabilità, sono precari e non possono pianificare il loro futuro.
La missione sindacale è quella di lottare per veder realizzata questa possibilità per tutti i lavoratori precari perché la dignità  del lavoro si conquista ogni giorno è un seme che se ben coltivato può generare ottimi frutti.
                                                                                                                                         Flaei Cisl Umbria
                                                                                                                               Rsu Asm Flaei Cisl Umbria
                                                                                                                                         Felsa Cisl Umbria