La scorsa notte Anas ha eseguito le operazioni di varo del nuovo impalcato del cavalcavia che sovrappassa la E45 a Promano. L’opera era stata danneggiata strutturalmente da un mezzo pesante fuori sagoma e successivamente demolita.

Il nuovo impalcato, completamente in acciaio, è lungo 25 metri per un peso complessivo di 45 tonnellate. È stato assemblato in loco e sollevato con una speciale gru di circa 400 tonnellate e calato sulle spalle esistenti.

Successivamente sarà eseguito il getto della soletta in calcestruzzo e saranno realizzate le barriere laterali e la pavimentazione.

Il completamento è previsto entro il mese di luglio.