Riprendono domani, 15 maggio, dopo l’interruzione per la Corsa all’Anello, i lavori in Piazza Garibaldi finalizzati a completare l’intervento. Lo rende noto l’amministrazione comunale, informando in una nota che gli interventi riguarderanno in particolare la ristrutturazione delle numerose reti di sottoservizi presenti soprattutto verso il lato di Via XX Settembre. Un lavoro, riferisce sempre il Comune, di particolare complessità inerente la gestione delle interferenze delle reti gas metano, acquedotto, Enel, pubblica illuminazione, rete telefonica, fogne meteoriche e nere nel nodo di connessione tra la piazza e l’imbocco della via (nodo “d” nella planimetria).

Per tale ragione l’amministrazione ha disposto la temporanea interruzione dell’accesso da Via XX Settembre che resterà aperta al solo transito pedonale, mentre il traffico veicolare sarà a senso unico alternato con la sola uscita sulla Flaminia verso Porta Romana. Per far fronte ai disagi, informa sempre il Comune, verranno riservati ai residenti Ztl 2 spazi auto sul lato opposto alla caserma dei carabinieri e sarà attivata la zona a traffico limitato 2 per ridurre i flussi veicolari.

L’esecuzione dei lavori e la conseguente riapertura del transito da Via XX Settembre, secondo l’amministrazione, è stimata in 5-6 settimane. La stessa amministrazione si dice ben consapevole, insieme all’impresa esecutrice delle opere, dei disagi saranno apportati a cittadini e attività economiche connesse con la piazza, assicurando il massimo impegno per la riduzione dei tempi di intervento.