La Provincia di Terni ha pubblicato l’avviso relativo alla presentazione delle candidature finalizzate al conferimento della benemerenza civica denominata “Ape d’Oro”. L’avviso fa seguito all’approvazione in Consiglio provinciale del relativo regolamento che definisce le modalità di conferimento delle benemerenze.

L’ape d’Oro verrà assegnata a tutti coloro che hanno contribuito alla crescita civile e sociale della comunità provinciale sia rendendone più alto il prestigio attraverso la loro virtù e capacità, sia offrendo con dedizione il proprio impegno nell’arte, nella cultura, nella solidarietà, nel volontariato sociale, nella sanità, nello sport e nella scuola. Il riconoscimento è rivolto a cittadini italiani o stranieri residenti nei comuni della provincia o a gruppi di cittadini organizzati (come, ad esempio, associazioni) con sede sempre nella provincia di Terni.

L’avviso invita singoli persone, comitati, enti, associazioni e istituzioni a segnalare, per diretta conoscenza, i cittadini o gruppi organizzati di cittadini, ritenuti degni di essere pubblicamente riconosciuti mediante la civica benemerenza per l’anno 2024. Le candidature dovranno pervenire alla Provincia non oltre le ore 12,00 del 31 maggio e saranno vagliate da un’apposita Commissione prevista dal regolamento sulla civica benemerenza “Ape d’Oro” e nominata dal Presidente della Provincia che potrà proporre un nominativo per ciascun ambito di riferimento della benemerenza stessa. Il riconoscimento consiste nella consegna di una raffigurazione che richiama il simbolo dell’ape presente nello stemma della Provincia di Terni.