In occasione dell’ottantesimo anniversario (1944 – 2024) della liberazione dell’Umbria dall’occupazione nazifascista, l’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea organizza un convegno – dibattito sul tema “Le resistenze in Italia e in Umbria”.

L’iniziativa, nel contesto delle celebrazioni del 25 aprile, si terrà venerdì 3 maggio alle ore 16,30 a Perugia nella sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni, in Piazza Italia. Sarà coordinata da Costanza Bondi, membro del Comitato Tecnico Scientifico dell’Isuc, con l’introduzione del Presidente Isuc, Alberto Stramaccioni, cui seguiranno gli interventi dello storico Angelo Bitti, del Presidente della Fondazione Raniero di Sorbello, Ruggero Ranieri, della partigiana Mirella Aloisio e del Presidente del Centro Studi Giuridici e Politici, Giuseppe Severini.

Nel corso dell’iniziativa sarà distribuito il volume “Dizionario biografico umbro dell’antifascismo e della Resistenza”. Questa pubblicazione è la prima della nuova attività editoriale dell’Istituto con il marchio “edizioniISUCstudistorici” e ripropone, aggiornati, i testi a suo tempo pubblicati nel sito appositamente dedicato agli antifascisti umbri. Il dizionario, con le sue 255 schede biografiche, ha il merito di fornire un quadro d’insieme, ancorché non esaustivo, del composito movimento antifascista e resistenziale in Umbria.