I militari della Stazione Carabinieri di Passo Corese hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un uomo di 58 anni del posto, da tempo noto alle Forze dell’Ordine, per il reato di detenzione illecita di armi e sostanze stupefacenti.

Il provvedimento restrittivo della libertà personale è stato eseguito a seguito di una perquisizione effettuata dai militari all’interno del domicilio del predetto in esecuzione di un apposito decreto emesso dall’Autorità Giudiziaria reatina.

Nel corso di tali operazioni, sono stati rinvenuti tre fucili da caccia illegalmente detenuti, poiché mai denunciati, di cui l’uomo aveva, tra l’altro, omesso la consegna a seguito della notifica, avvenuta nel corso del 2021, di un decreto prefettizio con il quale gli veniva fatto divieto di detenere, a qualsiasi titolo, armi.

Inoltre, nella stessa circostanza, i militari hanno rinvenuto tre grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish.

Per tali motivi, l’uomo è stato immediatamente arrestato e, dopo le formalità di rito, sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Le armi e la sostanza stupefacente sono state sottoposte a sequestro penale.

Si dà atto, come di consueto, che il procedimento penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria.