È iniziata oggi da Amelia la visita istituzionale di due giorni in Umbria dell’Ambasciatore dell’Azerbaigian in Italia Rashad Aslanov. Ad accogliere il diplomatico una delegazione guidata dalla Presidente della Provincia e Sindaco di Amelia Laura Pernazza e composta dal vice Sindaco Avio Proietti Scorsoni, dall’assessore Antonella Sensini, dalle consigliere comunali Rita Valentini e Tamara Grilli e da funzionari dell’amministrazione. Dopo averlo ricevuto, la Pernazza ha accompagnato l’Ambasciatore Aslanov in una visita in città e poi al Museo civico dove l’incontro si è concentrato soprattutto sul Germanico e la sua storia, coniugandola con quella di Amelia e con l’importanza culturale e turistica che riveste per il territorio.

La Presidente Pernazza ha rivolto un sentito ringraziamento all’Ambasciatore azero per la sua presenza ad Amelia, nella provincia di Terni e in Umbria e ne ha sottolineato l’importanza “per – ha dichiarato – lavorare alla crescita e al consolidamento dei rapporti istituzionali, culturali, economici e commerciali, oltre che turistici, fra l’Umbria e l’importante paese asiatico in grande sviluppo”. Nel corso della visita l’Ambasciatore ha avuto modo di conoscere anche alcune importanti realtà produttive del territorio amerino i cui rappresentanti erano presenti al Museo civico per l’occasione ed hanno avuto l’opportunità di illustrare le proprie attività e i settori di interesse.

La Presidente Pernazza ha poi sottolineato anche altri aspetti importanti come quelli legati al turismo di qualità, ponendo un focus su Cittaslow Italia e International e rappresentando all’Ambasciatore Aslanov le occasioni e le opportunità reciproche proprio grazie al rafforzamento dei legami con l’Associazione che può rappresentare un ulteriore veicolo promozionale nei rapporti fra Italia, Azerbaigian ed altri paesi europei e non solo. Al termine dell’incontro si è svolto, sempre al museo, un gradito scambio di doni. La visita dell’Ambasciatore è proseguita a San Gemini, mentre domani è atteso a Perugia dove incontrerà l’Università per Stranieri, la Presidente della Regione Donatella Tesei, il Sindaco di Perugia Andrea Romizi, l’europarlamentare Francesca Peppucci e, insieme all’assessore regionale Michele Fioroni, alcuni imprenditori.