I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Terni hanno deferito in s.l. una 31enne di origini sudamericane, gravata da precedenti, per resistenza a P.U., danneggiamento, minaccia aggravata e maltrattamento di animali.

Nel primo pomeriggio di ieri, alcune pattuglie dell’Arma sono intervenute in via C. Battisti dove era stata segnalata, da più persone, una donna in forte stato di alterazione, a passeggio con il proprio pitbull: la giovane aveva già danneggiato, brandendo il guinzaglio del cane, un’autovettura in sosta e la vetrina di un negozio, minacciando peraltro i passanti che avevano cercato di fermarla di aizzargli contro l’animale.

Anche alla presenza dei militari la donna ha continuato ad agitarsi, scagliandosi contro di loro con calci, pugni e morsi finché non è stata bloccata e condotta in caserma, dove è stata affidata alle cure di personale sanitario: per lei è così scattata la denuncia penale per numerosi reati mentre il suo cane è stato preso in carico dai Carabinieri Forestali per le relative incombenze.