In vista delle elezioni europee e amministrative in programma l’8 e 9 giugno, l’Ordine dei Giornalisti e l’Associazione Stampa Umbra auspicano che i candidati alle elezioni utilizzino, per i rapporti con la stampa, i canali riconducibili alla professione, al fine di garantire al massimo livello un’informazione che permetta ai cittadini la migliore conoscenza dei programmi dei partiti e dei candidati.