I militari della Stazione Carabinieri di Stimigliano, unitamente a personale specializzato del Servizio di Igiene Alimenti e Nutrizione dell’ASL di Rieti, hanno sequestrato un furgone di una nota panetteria, avente sede nel Comune di Monterotondo, utilizzato, all’atto del controllo, per il trasporto di farine, pane ed alimenti vari per alcuni supermercati della sabina.

Il provvedimento è stato adottato a causa delle pessime condizioni igienico-sanitarie in cui versava il veicolo, motivo per il quale sono state elevate anche varie sanzioni amministrative, sia a carico dell’autista del mezzo che del titolare della panetteria.

Al termine delle verifiche, merce e veicolo sono stati sequestrati. Il trasportatore ed il titolare della ditta sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Rieti per la violazione delle norme igienico sanitarie.

Inoltre, per il solo titolare, si è aggiunta anche una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale in quanto lo stesso, durante il controllo, chiamando il suo dipendente ed appresa la notizia delle imminenti sanzioni, non sapendo di essere ascoltato anche dai militari presenti perché in “vivavoce”, ha offeso più volte i Carabinieri operanti.

Si dà atto, come di consueto, che il procedimento penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria.