La Compagnia Carabinieri di Poggio Mirteto, ieri, ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio con l’impiego di un ampio dispositivo di uomini e mezzi dell’Arma.

Si è proceduto al controllo di alcuni esercizi pubblici, quali bar e ristoranti, frequentati soprattutto da giovani e giovanissimi nonché ad effettuare alcuni posti di controllo sulle strade maggiormente trafficate: dalle uscite autostradali di “Magliano Sabina” e “Ponzano-Soratte” alle statali numero 4 “Salaria” e 131 “Ternana”.

Numerosi i controlli agli automezzi in transito, ai rispettivi conducenti e passeggeri nell’ottica di prevenire sinistri stradali causati dalla velocità e dalla guida sotto gli effetti di bevande alcooliche o sostanze stupefacenti.

Al termine dell’attività, sono state deferite alla Procura della Repubblica di Rieti tre persone che risultavano essersi messe alla guida dei rispettivi veicoli nonostante avessero un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge.

Uno dei tre, poi risultato essere un neopatentato, alla vista dei militari, ha anche tentato di darsi alla fuga ma, dopo un breve inseguimento, è stato fermato dagli operanti che, oltre a contestargli la predetta violazione, avendolo trovato in possesso di un coltello a serramanico portato abusivamente, lo hanno deferito all’Autorità Giudiziaria.

Al giovane, inoltre, così come alle altre due persone deferite, sono state ritirate le rispettive patenti di guida.

Ulteriori servizi verranno predisposti nelle prossime settimane su tutto il territorio della provincia.

Si rappresenta che i procedimenti instaurati sono ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria.