SAMMI srl di Narni Scalo, specializzata nella progettazione e messa a punto di soluzioni tailor-made (sia per lo sviluppo di nuovi impianti, che revamping degli esistenti), si classifica per la seconda volta tra i premiati del Best Value Award, giunto alla quarta edizione. Conferito da Imprenditore Smart, il premio è il risultato di una ricerca approfondita su oltre 4.700 realtà industriali umbre e dà un riconoscimento a quelle imprese che hanno registrato il tasso di crescita maggiore in base alla propria classe di valutazione. In particolare, l’azienda narnese si è distinta quest’anno nella categoria “Lupo”, che premia le imprese che hanno saputo migliorare costantemente il proprio valore nell’arco del quinquennio precedente (2018-2022). Imprese quindi che rivestono un ruolo fondamentale all’interno del panorama economico italiano, poiché hanno dimostrato nel tempo una notevole capacità di adattamento e una visione ampia e prospettica, affrontando con successo le sfide del complesso contesto attuale.

“Questo riconoscimento ha per noi un valore enorme – ha sottolineato Floriano Bussetti, CEO di SAMMI Group – Il fatto, inoltre, di essere riconosciuti in una categoria che tiene in considerazione dati quinquennali, avvalora ancor più la progettualità e il percorso che sono alla base della nostra strategia. Una visione, la nostra, che rappresenta la volontà di creare valore per i nostri clienti, per la comunità in cui operiamo, per i partner commerciali e per i nostri dipendenti dei quali sono molto orgoglioso perché è grazie a loro che riusciamo ad ottenere questi ottimi risultati”.

Fondata nel 1976 dall’idea imprenditoriale di tre soci, fin dall’inizio SAMMI è impegnata nel fornire soluzioni per rispondere alle esigenze di movimentazione delle rinfuse solide industriali per aziende che operano in eterogenei settori produttivi (impianti off-shore, impianti di estrazione, miniere, cave, calcifici, cementifici, impianti portuali/da banchina, industria ceramica, vetrerie, trattamento rifiuti/energetico/biomasse). SAMMI progetta e realizza un’ampia gamma di soluzioni di “bulk material handling”, tra cui trasportatori a nastro, macchinari per il carico e lo scarico navale ed elevatori a tazze.

“La nostra azienda – spiega Bussetti – si occupa dell’intero ciclo di vita del prodotto, curando tutti gli aspetti che vanno dagli studi preliminari di fattibilità, alla progettazione di dettaglio, per arrivare a produzione e verniciatura, finendo con le attività di spedizione e posa in opera. Ci preoccupiamo, quindi, non solo degli aspetti meccanici, ma anche dell’integrazione con i sistemi elettrici e di automazione, che vengono seguiti da un ufficio tecnico interno dedicato. In oltre quarantasette anni ininterrotti di attività abbiamo ampliato settori e mercati di azione migliorando le nostre competenze, orientando le scelte gestionali e tecniche verso soluzioni sostenibili”.

Oggi SAMMI Group impiega oltre 70 dipendenti e conferma un fatturato consolidato di oltre 15 milioni di euro.