E’ stato celebrato questa mattina dalla Polizia di Stato di Terni ai giardini pubblici “La Passeggiata”, l’anniversario della morte dell’ultimo Questore di Fiume, Giovanni Palatucci, morte avvenuta nel 1945 nel campo di Dachau.

Il Questore di Terni, Bruno Failla, ha salutato le autorità intervenute, ricordando il sacrificio e il coraggio di Giovanni Palatucci, deponendo un mazzo di fiori sotto l’albero d’ulivo, davanti alla targa in memoria del poliziotto Medaglia d’Oro al merito civile, sulle note del “Silenzio” suonate dal trombettista del Conservatorio Briccialdi, Michele Paluzzi.

Il Questore Failla ha ricordato che il Questore Palatucci ha fatto del suo servizio allo Stato e ai cittadini la sua missione, innalzandola al massimo livello, sacrificando la sua vita e il Vescovo, Monsignor Francesco Antonio Soddu, prima della benedizione, ha ricordato che si è entrati ufficialmente nella seconda fase del processo di beatificazione.

A conclusione della commemorazione, l’intervento musicale del Prof. Massimiliano Costanzi con Chiara Boccacci e Alessio Angelini del Conservatorio “Briccialdi”, che hanno eseguito il trio per trombone di Daniel Speer.