Domenica scorsa, mentre erano impegnati negli ordinari servizi di controllo in stazione, gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Polfer di Foligno hanno fermato e denunciato un minorenne poiché trovato in possesso di diverse dosi di sostanza stupefacente.

I poliziotti sono stati attirati dal comportamento sospetto del giovane che è stato notato, attraverso il sistema di videosorveglianza, mentre, alla presenza di altri ragazzi, estraeva degli involucri da una tasca.

Raggiunto dagli operatori, è stato accompagnato presso gli uffici di Polizia dove è stato sottoposto a perquisizione con esito positivo. Infatti, celati tra gli indumenti, gli agenti hanno rinvenuto alcuni involucri contenenti sostanze che, a seguito delle attività tecniche del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica, sono risultate essere stupefacenti tipo cocaina, cannabis e anfetamina.

Per questi motivi, al termine delle attività di rito, il giovane è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni per il reato di possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.