Nelle prime ore del 13 gennaio, la Volante del Commissariato di Foligno ha proceduto, non lontano dal centro storico, al controllo di un cittadino albanese.

L’uomo, successivamente identificato per un 34enne già noto per reati in materia di sostanze stupefacenti, si è inizialmente mostrato tranquillo e collaborativo poi, all’improvviso, ha strattonato uno dei poliziotti per cercare di darsi alla fuga.

Dopo un breve inseguimento il 34enne è stato raggiunto e bloccato ma, nel tentativo di eludere il controllo, ha ingaggiato una colluttazione con uno degli Agenti, i quali riuscivano comunque a bloccarlo.

A seguito della propria condotta e delle lesioni riportate dal poliziotto, l’uomo è stato arrestato in flagranza per i reati di resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

In sede di giudizio per direttissima presso il Tribunale di Spoleto, l’arresto è stato convalidato.

Si specifica che l’indagato deve presumersi innocente sino alla sentenza definitiva di condanna.