Continuano nei fine settimana i servizi di controllo straordinario del territorio attuati dai Carabinieri del Comando Provinciale, con l’impiego di pattuglie dei Nuclei Radiomobili e delle Stazioni.

Nello scorso week-end, in particolare, i Carabinieri della Stazione di Acquasparta hanno denunciato in s.l. per porto di armi od oggetti atti ad offendere un 20enne di nazionalità albanese, nel cui borsello i militari, nel corso di un controllo, hanno rinvenuto un coltello a serramanico lungo oltre 20 cm, con lama di circa 10, sottoposto a sequestro.

Inoltre, è stato segnalato alla Prefettura, quale assuntore di stupefacenti, un 28enne ternano che, sottoposto a controllo ad Amelia dai militari dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, è stato trovato in possesso di poco più di un grammo di hashish e di uno spinello già confezionato, posti in sequestro.