Nel pomeriggio del 12 gennaio gli uomini del Commissariato di Foligno hanno tratto in arresto un 55enne, da anni noto alla Polizia in ragione dei suoi precedenti per rapina ed estorsione, nonché per reati contro la persona e, soprattutto, in materia di sostanze stupefacenti.

Gli Agenti lo hanno condotto in carcere in quanto l’uomo è risultato destinatario di una condanna definitiva ad otto mesi di reclusione, inflittagli per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’episodio contestato al 55enne ed oggetto della suddetta condanna definitiva risale ad alcuni anni fa e, in particolare, quando sono stati raccolti a suo carico elementi indiziari comprovanti la realizzazione di una vera e propria serra destinata alla coltivazione di alcune piante di marijuana.

La recente attività di ricerca del condannato ha consentito ai poliziotti di localizzarlo nel centro storico di Foligno; una volta rintracciato e compiutamente identificato, gli Agenti hanno dato esecuzione alla suddetta sentenza definitiva di condanna.

Il 55enne è stato associato presso la casa circondariale di Spoleto.