Il vicesindaco con delega alla comunicazione, Riccardo Corridore, annuncia che il comune di Terni, con comunicazione della Prefettura del 10.1.2024, è stato ammesso al contributo ministeriale per il potenziamento delle iniziative di sicurezza urbana per il triennio 2024/2026.

“Arriveranno a Terni – dichiara il vicesindaco -  96.320,00 euro che verranno impiegati nel settore sicurezza. Unitamente al sindaco, titolare della delega, e alla comandante Sassi effettueremo delle riflessioni circa il settore di investimento dei fondi al fine di razionalizzare al meglio l’impiego delle risorse ministeriali. La domanda sarà presentata entro il 30 aprile”.