Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Assisi hanno denunciato un uomo trovato in possesso di 59 munizioni detenute abusivamente.

Gli operatori, infatti, mentre si trovavano all’interno della sua abitazione a Bastia Umbra per svolgere delle attività di polizia giudiziaria, hanno notato, all’interno di un armadio, due cartuccere con delle munizioni.

Alla richiesta di fornire la documentazione attestante il legittimo possesso delle cartucce – 4 munizioni per carabina semiautomatica; 25 munizioni cal.20 e 30 munizioni cal. 24 – l’uomo ha dichiarato di non esserne in possesso.

Per questo motivo, al fine di scongiurare il possesso abusivo di armi o altro munizionamento, gli agenti hanno effettuato un’accurata perquisizione dell’abitazione nell’ambito della quale è stata trovata anche una pistola a salve priva del tappo rosso.

Al termine delle attività di rito, gli operatori hanno provveduto al sequestro del materiale rinvenuto e a deferire il 28enne all’Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione abusiva di munizioni.