Indagini da parte dei carabinieri dopo che uno straniero è stato trovato ferito nel centro di Terni, con lesioni non gravi.

Con gli investigatori l’uomo ha parlato di un’aggressione legata a un presunto finto matrimonio nel quale si sarebbe rifiutato di essere coinvolto ma non vengono escluse anche altre ipotesi.

La notizia è riportata da alcuni giornali locali.

La presunta aggressione sarebbe avvenuta nella notte tra Natale e Santo Stefano sembra ad opera di alcuni connazionali dell’uomo. Soccorso dopo che alcuni passanti hanno dato l’allarme. Gli investigatori ritengono “altamente probabile” che lo straniero conosca gli aggressori.

Verifiche in corso anche per quanto riguarda il presunto matrimonio combinato. (ANSA)