Due pulsossimetri professionali portatili e un otoscopio sono stati donati al reparto di Pediatria dell’ospedale “San Giovanni Battista”, diretto da Beatrice Messini, dagli atleti dell’Associazione Calcio Fulgens Foligno.

È ormai tradizione che in occasione delle festività natalizie, gli atleti, lo staff e i dirigenti della formazione maggiore dell’Associazione Calcio Fulgens Foligno, militante quest’anno nel campionato regionale di Eccellenza della Lega Nazionale Dilettanti, promuovano tra di loro una piccola raccolta fondi da destinare a strutture, associazioni o realtà del territorio della città di Foligno con lo scopo di contribuire con un piccolissimo gesto alla crescita della nostra comunità cittadina.

Quest’anno grazie alla preziosa collaborazione con l’Ospedale San Giovanni Battista di Foligno, in particolare con la struttura complessa di Pediatria, attraverso la raccolta fondi, sono stati acquistati questi utili strumenti destinati ai bambini ricoverati nel reparto ospedaliero.

La consegna dei pulsossimetri e dell’otoscopio si è svolta ieri pomeriggio, 20 dicembre, al “San Giovanni Battisti. Presenti la squadra al completo, con allenatore, tecnici, dirigenti e accompagnatori e, per l’Azienda Usl Umbria 2, il direttore generale f.f. Piero Carsili, il direttore sanitario f.f. Nando Scarpelli, il direttore del presidio ospedaliero Mauro Zampolini, la responsabile della struttura di Pediatria Beatrice Messini e lo staff sanitario del reparto.

Il direttore generale dell’azienda sanitaria Piero Carsili ha rivolto un sentito ringraziamento all’associazione calcio Fulgens per questo importante momento di sostegno, solidarietà e per questo affettuoso e concreto gesto di vicinanza ai sanitari e ai piccoli degenti del reparto di Pediatria.