Nota stampa del sindaco Toniaccini e della giunta

C’è profonda indignazione per quanto accaduto al cimitero di Deruta dove dei vandali hanno rubato i vasi e devastato un luogo così sacro”: il sindaco Michele Toniaccini e la giunta esprimono  “sgomento” per quanto successo nella notte e fanno sapore di “aver sporto denuncia ai Carabinieri e alla Polizia Locale”. Sindaco e giunta evidenziano come “questi atti, di per sé inaccettabili e che si stanno verificando anche in altri cimiteri dle territorio, diventino ancora più deplorevoli, perché colpiscono le famiglie dei defunti, creano dolore nel dolore. Faremo tutto ciò che è in nostro potere per venire a capo della questione”.