Cerca

Questa mattina, intorno alle 5, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti in piazza IV Novembre dove era stata segnalata la presenza di un uomo, visibilmente agitato, che si aggirava brandendo un grosso coltello da cucina.

Agli operatori della Sala Operativa, la richiedente ha riferito di aver notato l’uomo – successivamente identificato come un cittadino di origini colombiane, classe 1986 – aggirarsi nella piazza con un coltello in mano. Ha raccontato che il 37enne si era successivamente allontanato in direzione di piazza Matteotti.

Gli agenti delle Volanti si sono quindi portati immediatamente sul posto dove hanno trovato l’uomo seduto sulle scale della Cattedrale.

Dopo averlo avvicinato, i poliziotti lo hanno sottoposto a perquisizione che ha avuto esito positivo: è stato infatti trovato in possesso di un coltello di circa 30 centimetri poi sottoposto a sequestro.

Sentito in merito al suo comportamento, ha riferito di aver avuto una violenta lite con un ragazzo straniero che lo aveva percosso con pugni al volto. A quel punto, dopo aver recuperato il coltello presso il proprio domicilio, era ritornato in piazza alla ricerca dell’aggressore.

Accompagnato in Questura, al termine delle attività di rito, il 37enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per possesso di oggetti atti ad offendere e minacce.