Dopo la pausa estiva il ritorno tra i banchi per tutti gli studenti dell’Umbria è stato fissato al 13 settembre 2023: è quanto stabilisce il “Calendario scolastico anno 2023/2024 della Regione Umbria” approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’Istruzione, Paola Agabiti.

L’anno scolastico terminerà l’8 giugno 2024 per la scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, mentre il 29 giugno è la data del termine dell’attività educativa nella scuola dell’infanzia.

Oltre alle festività riconosciute dalla normativa statale, la Regione ha stabilito la sospensione delle lezioni per tutti gli ordini di scuola anche nei seguenti giorni: 2 novembre 2023, commemorazione dei defunti; 9 dicembre 2023; dal 22 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024 compresi, per le vacanze natalizie; dal 28 marzo 2024 al 2 aprile 2024 compresi, per le vacanze pasquali.

“Il calendario scolastico – spiega l’assessore Paola Agabiti – prevede 207 giorni di attività didattica, che si riducono a 206 nel caso in cui la Festa del Patrono ricorra in un giorno lavorativo”.