Cerca

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Foligno, a seguito di una richiesta di aiuto da parte del padre, hanno avviato le ricerche di una giovane che nel tardo pomeriggio si era allontanata dalla propria abitazione rendendosi irreperibile.

Il padre, preoccupato, ha raccontato agli operatori che la figlia – come già avvenuto altre volte in passato – si era allontanata senza comunicare dove fosse diretta. Ha spiegato che, nonostante i tentativi di contattarla al telefono, non rispondeva al telefono. Per questo motivo, temendo potesse esserle accaduto qualcosa, aveva deciso di chiedere aiuto alla Polizia di Stato.

I poliziotti hanno quindi immediatamente avviato le attività di ricerca attivando anche il sistema di localizzazione del cellulare della ragazza che è stato individuato nel comprensorio territoriale di Trevi.

Contestualmente gli operatori, ricostruendo la rete di amicizie e dei contatti della ragazza, sono riusciti a rintracciarla a casa di un coetaneo.

Una volta ritrovata, appurato che stava bene e che si era allontanata spontaneamente, è stata riaffidata ai genitori che hanno ringraziato gli agenti per la professionalità e la sensibilità dimostrata.

Le Volanti impiegate nelle attività di controllo del territorio, infatti, non effettuano esclusivamente servizi per la prevenzione dei reati, ma anche importanti interventi d’iniziativa e su richiesta dei cittadini di soccorso pubblico e di prossimità.