Un gruppo di studenti francesi è al lavoro dal 24 aprile nella frazione di Sant’Urbano di Narni per la manutenzione di un tratto della pavimentazione in acciottolato interna al borgo. L’iniziativa rientra nell’ambito del programma europeo Erasmus+, in particolare del progetto “Construire une Europe composit”, coordinato dalla scuola professionale Saint-Gilles Croix de Vie (Vandea – Loira) e vede in città 10 studenti transalpini, dai 16 ai 18 anni, fino al 5 maggio.

Lo rende noto il Comune di Narni che sottolinea il convinto appoggio al progetto del Tes e F – Scuola edile di Terni, in collaborazione con l’agenzia formativa Umbria Training Center, volto ad implementare e migliorare le competenze degli studenti attraverso un tirocinio all’estero, consentendo loro di studiare e di acquisire tecniche di lavoro specifiche per le relative specializzazioni.

Questo programma di scambio, sottolinea il Comune, mira allo sviluppo di saperi, abilità, competenze ed esperienze degli studenti a livello internazionale, consentendo loro di acquisire diversi modi di lavorare e di scoprire cultura e tradizioni locali.