Questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi sono intervenuti in via Bernardino da Siena, a Santa Maria degli Angeli, dove un autocarro – intento ad attraversare il sottopassaggio che conduce alla Strada Statale 75 – aveva urtato l’asse portante del cavalcavia, rimanendo gravemente danneggiato.

Gli operatori, giunti sul posto, dopo essersi sincerati sulle condizioni di salute del conducente hanno constatato che, nell’impatto, era stato tranciato un cavo della corrente elettrica e che la cabina dell’autocarro era andata completamente distrutta, facendo ricadere i detriti sul mando stradale.

Richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco e dell’Anas, i poliziotti hanno quindi chiuso il traffico – in attesa che l’area venisse rimessa in sicurezza – e richiesto l’intervento di una pattuglia del

distaccamento della Polizia Stradale di Todi per sottoporre il conducente alla prova dell’etilometro, che ha poi dato esito negativo.

Una volta ripulita la carreggiata e rimessa in sicurezza l’intera area, la viabilità è stata ripristinata. A quel punto, gli agenti hanno contestato al conducente la violazione dell’art. 7 del Codice della Strada.