Cerca

Gli agenti della Sezione della Polizia Stradale di Perugia sono intervenuti presso la rampa di collegamento della Strada Statale 75 con la Strada Statale 3-bis della E-45, in località Collestrada, per un incidente che ha visto coinvolte tre automobili.

Gli operatori, giunti immediatamente sul posto, dopo aver segnalato l’incidente con i dispositivi di segnalazione luminosa in dotazione, hanno rallentato il traffico in sicurezza. Successivamente hanno avvicinato i conducenti dei veicoli coinvolti per sincerarsi delle loro condizioni di salute.

Dopo aver richiesto l’intervento dei sanitari del 118, gli agenti hanno identificato il responsabile dell’incidente – un cittadino italiano, classe 1968 – che, fin da subito, ha mostrato evidenti segni di alterazione psicofisica dovuti all’abuso di alcol. Per questo motivo è stato sottoposto al test dell’etilometro che ha avuto esito positivo.

Il 54enne, infatti, è risultato avere un tasso alcolemico tre volte superiore al limite consentito, circostanza che, al momento di imboccare la rampa di accesso alla Strada Statale 75, verosimilmente, gli ha fatto perdere il controllo del veicolo. Infatti, dopo aver invaso la corsia opposta di marcia, è andato ad impattare contro un’auto che sopraggiungeva.

Terminate le attività di rito, l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 186 del Codice della Strada per aver provocato un incidente mentre era alla guida in stato di ebbrezza. Al 54enne, inoltre, è stata ritirata la carta di circolazione e la patente di guida. Il veicolo sportivo, invece, è stato sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca.