Cerca

Taglio del nastro per il nuovo reparto di Riabilitazione Intensiva sito al III piano della struttura ospedaliera di Narni.

Il servizio guidato dal dr. Gino Capitò e afferente al dipartimento di Riabilitazione dell’Azienda Usl Umbria 2 diretto dal dr. Mauro Zampolini, verrà inaugurato domani, mercoledì 8 giugno alle ore 14.30, alla presenza delle massime autorità regionali, cittadine e religiose (sarà presente il Vescovo della Diocesi di Terni, Narni e Amelia S.E. mons. Francesco Antonio Soddu).

Le autorità saranno accolte dal direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 Dr. Massimo De Fino, dal direttore sanitario Dr.ssa Simona Bianchi, dal direttore amministrativo Dr. Piero Carsili, dal direttore dei presidi ospedalieri di Narni e Amelia Dr. Sergio Guido e dal responsabile del reparto narnese.

Il nuovo servizio di Riabilitazione Intensiva, che passa da 6 a 12 posti letto, è stato realizzato dalla direzione strategica dell’azienda sanitaria nell’ambito del Progetto di riorganizzazione dei due plessi ospedalieri.

L’aumento significativo della disponibilità di posti letto determinerà, secondo i programmi aziendali, un salto di qualità nella riabilitazione post chirurgica ortopedica e non solo.

Grazie alla stretta sinergia con l’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia diretta dal dr. Dino Scaia i pazienti, sottoposti ad interventi di artroprotesi ginocchio-anca, potranno infatti essere riabilitati, nel medesimo ospedale, nella nuova struttura di Riabilitazione Intensiva