Cerca

E’ stato trovato alla guida con un tasso alcolemico risultato cinque volte superiore al limite massimo consentito un cinquantaquattrenne fermato dalla polizia stradale di Perugia nel corso dei servizi di vigilanza e prevenzione delle “stragi del sabato sera”.

Gli agenti sono intervenuti nei pressi dello svincolo del raccordo Perugia-Betolle per la presenza di un’auto in sosta nel varco divisorio delle due carreggiate. Alla vista della pattuglia, l’auto ha repentinamente ripreso la corsa e gli operatori, a quel punto, si sono messi all’inseguimento. Arrivati all’altezza dello svincolo di San Faustino, l’uomo ha fermato la marcia.

Considerate le sue condizioni – riferisce la Questura – la polizia stradale lo ha sottoposto all’alcoltest che ha dato esito positivo. Il cinquantaquattrenne è stato così denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza, con ritiro della patente e fermo amministrativo del veicolo.