Un cluster con 25 contagiati dal covid originato da incontri tra familiari provenienti da fuori regione risultati non vaccinati è emerso a Montegabbione, un comune dell’orvietano.

Lo ha accertato l’Usl Umbria 2 che si è subito attivata. L’azienda sanitaria ha spiegato che il contagio è stato circoscritto tramite contact tracing, isolamento e tamponi rinofaringei.

La situazione è ora definita sotto controllo e viene “attentamente monitorata” dal servizio di igiene e sanità pubblica dell’Usl 2.