I piccoli studenti delle scuole primarie Don Milani e Matteotti sono andati alla scoperta del villaggio Matteotti, caratterizzato dalla toponomastica al femminile.

Hanno analizzato le caratteristiche del quartiere dove tantissime strade sono intitolate a donne che hanno segnato la storia nel mondo della scienza, della partecipazione civile, della cultura.

L’iniziativa sulla promozione delle pari opportunità è stata realizzata da Ancescao Umbria sud che con “Le strade delle donne – percorsi e opportunità” presenta la giornata conclusiva dei lavori realizzati nel laboratorio del patto di collaborazione con il Comune di Terni che ha visto coinvolte le scuole, direzioni didattiche Don Milani e istituto comprensivo Marconi.

L’appuntamento dedicato al progetto che ha visto la sinergia tra scuola e associazioni del terzo settore venerdì 17 maggio, alle 17, all’auditorium di palazzo Gazzoli.

Protagonisti della giornata gli alunni e le alunne delle scuole primarie Don Milani e Matteotti, che restituiranno l’esperienza vissuta con la presentazione dei lavori svolti in classe e durante l’uscita didattica organizzata con i volontari dell’Ancescao.

Interverranno la scrittrice ternana Patrizia Fortunati con la lettura di testi per bambini e l’illustratrice Roberta Procacci, che realizzerà opere dal vivo sul tema delle donne protagoniste nella storia.

“Sarà occasione di incontro tra tutti coloro che, a vario titolo, hanno collaborato per la realizzazione di questo percorso educativo dedicato ai bambini e alle bambine della nostra comunità” dice Laura Brignone che per Ancescao Umbria sud ha seguito le fasi il progetto.