Sabato 11 maggio si è vissuto un momento di profonda riflessione e commozione per gli abitanti di Macenano e di tutto il territorio di Ferentillo.

Nella solennità dell’Abbazia di San Pietro in Valle, con la Banda Musicale “Furio Misell”i di Ferentillo, diretta dal Maestro Luca Panico, con le letture dei testi di Beatrice Leonardi accompagnata al pianoforte dal Maestro Simone Benedetti e con la partecipazione straordinaria del Tenore Fra Alessandro Giacomo Brustenghi, si è dato vita ad un momento artistico e culturale di estrema bellezza.

L’esecuzione dei brani, dall’alto valore simbolico e musicale, si è tenuta in una chiesa gremita di pubblico, con quasi 150 persone presenti, attento a non perdere nulla di un evento emotivo, unico e irripetibile.

La partecipazione, il senso di appagamento e l’apprezzamento che i presenti hanno espresso hanno ripagato tutti gli sforzi degli organizzatori tra cui Domenico Leonardi che ha voluto ringraziaare al termine del concerto chi ha collaborato per la riuscita dell’evento “Voglio ringraziare Alessandra Granati per la stupefacente presentazione, Roberto Vespasiani per il supporto dimostrato, la Famiglia Urbani per l’aiuto fondamentale, la Parrocchia di Ferentillo per aver concesso la chiesa abbaziale e tutti coloro che in qualsiasi misura hanno reso possibile un momento di vera elevazione spirituale”.

Un evento nato nel 2023 che sta divenendo sempre più un appuntamento fisso e che tutta la popolazione della Valnerina ha apprezzato e che chiede a gran voce di poter assistere di nuovo nel 2025.