Il libro si intitola “Le Strambastorie”, è di Riccardo Salvucci e Giovanni Tasca, edito da Progetto Cultura e racconta la “diversità” in modo originale.

Racconta storie che propongono situazioni di emarginazione, di disagio esistenziale, di difficoltà psicologica e fisica, storie di “diversi”, di dimenticati, di rifiutati dalla società.

Ogni storia è seguita da una sorta di poesia-filastrocca che ne richiama i contenuti essenziali e da un efficace commento grafico a colori.

C’è anche il book trailer che è stato interamente girato nel borgo di Collescipoli.

“Le Strambastorie” sarà presentato giovedì 2 maggio, alle 17, al Centro sociale Polymer di via Narni, 154.

Modera l’incontro Stefano Vitaloni che con Silvia Camillucci, coordinatrice del Cesvol, dialogherà con gli autori.