Al Circolo Lavoratori Terni si susseguono anche a primavera gli eventi dedicati alla cultura e allo sport, realizzati con il supporto di Arvedi AST. Si parte con la Rassegna libraria “Le parole che restano” quattro incontri con gli autori che si svolgeranno presso la Biblioteca di Via Muratori a Terni.

Il primo è previsto sabato 6 aprile alle ore 17.30 con la presentazione del libro “Notturno libico” del giornalista Raffaele Genah, già vicedirettore del Tg1 ed ex responsabile dell’Ufficio di corrispondenza RAI a Gerusalemme.  Il libro, edito da Solferino libri, racconta la storia di una famiglia ebraica in Libia ai tempi della Guerra dei Sei Giorni. Nel 1967 una spirale di violenze stravolse la comunità ebraica, con rappresaglie, saccheggi e sinagoghe incendiate, costringendo la comunità ad uno straziante esodo. Nato a Tripoli nel 1954, Genah racconterà – vissuta da dentro – una storia dalle trame oscure dove la vita si fa romanzo e dove non mancheranno richiami ai temi di attualità. Dialogheranno con l’autore, i giornalisti Valter Vecellio e Mino Lorusso, presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria.

Giovedì 18 aprile, la rassegna libraria proseguirà con la presentazione di “Tina Anselmi. Una vita per le donne” di Mauro Pitteri, per Edizioni Lavoro;  sabato 20 aprile sarà la volta del libro “Umbrie. Luoghi, personaggi, storie, leggende” del giornalista Mino Lorusso, per Gambini editore mentre sabato 4 maggio alle ore 17.00 verrà presentato il volume ”La Belle époque sono io. Storia straordinaria di Riccardo Schnabl Rossi” di Gianpietro Chiodini per Morlacchi Editore.

Tutti gli eventi della Rassegna “Le parole che restano” sono ad ingresso gratuito con prenotazione su https://www.eventbrite.it/o/circolo-lavoratori-terni-56034443503

Lo sport tornerà protagonista al CLT sabato 13 e domenica 14 aprile con il Clinic di Padel del Team di Diego del Percio, ex giocatore del World Padel Tour e insegnante della Federación de Padél. Un campione riconosciuto a livello internazionale che svelerà a tutti gli appassionati i segreti per perfezionare la tecnica.

Evento su prenotazione a pagamento, per informazioni contattare segreteria CLT 0744 407545 o 3929053140.

Nel pomeriggio di domenica 14 aprile, alle ore 17.30 spazio anche alla musica con Ricordi sbocciavan le viole concerto d’aprile che celebrerà la primavera e la rinascita della natura. Un appuntamento dedicato a Fabrizio De Andrè interpretato da Alessandro Acciaro, voce caratterizzante della formazione Amico Fragile, accompagnato dal fisarmonicista Fabio Ceccarelli e dal chitarrista David Pieralisi. Ingresso libero.

Infine sabato 4 maggio alle ore 18,30 verrà inaugurata negli spazi della Biblioteca “Nella Città dell’acciaio” mostra personale dell’artista ternano Sandro Bini, apprezzato “espressionista urbano” e tra i principali interpreti della bellezza contemporanea di Terni. L’esposizione è a cura di Lorenzo Barbaresi con la partecipazione del Prof. Fabio Larovere. La mostra sarà una dedica alla città di Terni e alle sue caratteristiche identitarie, in primis al legame con il territorio e la storia industriale. Per l’occasione si terranno anche laboratori e visite guidate all’esposizione che coinvolgeranno le nuove generazioni.

Evento gratuito su prenotazione.