Si chiama ‘Liberamente donna’ l’evento della Uil dell’Umbria, in programma il prossimo 8 marzo a Terni. Un momento di dibattito e confronto, a partire dalle 15, con il microfono aperto a tutti coloro che vorranno intervenire. È una iniziativa della Uil dell’Umbria e del Coordinamento pari opportunità della Uil Umbria, diretto da Marina Conti.

Nell’occasione sarà inaugurata la ‘scarpa rossa’ contro la violenza sulle donne, già presente nella sede di Perugia e, alla fine del dibattito, saranno consegnate 100 mimose e 100 lavoratrici impegnate quotidianamente nella loro attività.