Lunedì 15 gennaio 2024, alle prime ore della mattina ad Hong Kong (le lancette sono spostate otto ore in avanti   rispetto all’orario di Terni), attraverso una nota piattaforma digitale  si è tenuto l’UGCI Terni Thomas More International Award con  la  premiazione da parte dell’ Unione Giuristi Cattolici Italiani di Terni e del Movimento Cristiano Lavoratori umbro di  S.E.  il Cardinal Joseph ZEN Ze-kiun. Sono intervenuti digitalmente l’Avv. Diego Piergrossi in qualità di Presidente  dell’Unione Giuristi Cattolici di Terni e  l’Avv. Ermanno Ventura  in qualità di Presidente  del Movimento Cristiano Lavoratori Umbria

Il premio “Thomas More International Award’ ideato dall’Unione Giuristi Cattolici Italiani di Terni con la sinergia del Movimento Cristiano Lavoratori per perpetuare la memoria di Tommaso Moro e la sua fedeltà ai valori cristiani fino al martirio, viene conferito ogni anno, ordinariamente nel mese di dicembre, a personalità italiane e/o straniere che si siano distinte in ambito internazionale eccellendo nella Testimonianza dei Valori Cristiani in particolare di quelli di Giustizia e Pace. Nelle precedenti edizioni il prestigioso premio è stato assegnato, fra gli altri, all’attuale Patriarca Latino di Gerusalemme S.B. Card. Pierbattista Pizzaballa ed al mediatore della crisi di Betlemme (nel conflitto israelo palestinese)  a Fra Ibrahim Faltas  .
II premio, promosso dall’Unione Giuristi Cattolici Italiani di Terni  e dal Movimento Cristiano Lavoratori Umbria, è stato conferito al Cardinal Zen con la  seguente motivazione:

“A S.E. Cardinal Joseph Zen Ze-kiun s.d.b., autentico, infaticabile e straordinario testimone del messaggio evangelico. Sacerdote coraggioso che non ha esitato, anche da prigioniero, e non esita, ancora oggi sebbene anziano, a mettere a rischio la propria vita per rimanere fedele a Cristo e alla sua Chiesa perseguitata. Difensore dei lavoratori e dei giovani al seguito di Don Bosco, Uomo mite, ma  assertore del principio che non c’è vera pace senza verità, e non c’è verità senza libertà e giustizia, rappresenta nella sua amata Terra quotidianamente il «buon Pastore» che anche se circondato dai lupi non abbandona mai il suo gregge, ma  lo difende fino alla fine”. Terni-Hong Kong
IL PREMIATO: Cardinal Joseph Zen Ze-kiun è Cardinale  emerito di Hong Kong, strenuo difensore dei Cristiani in terra cinese, paladino dei diritti umani, candidato nel  2023 al Nobel per la Pace, più volte  arrestato,  nonostante la  sua veneranda età (oltre 90 anni),  per la sua attività in difesa dei diritti umani, ancora lucidissimo e  operativo.  

L’Avv. Diego Piergrossi (Presidente  dei Giuristi Cattolici di Terni)  esprime  la sua grande ed incontenibile emozione  nell’esser riuscito insieme all’Avv. Ermanno Ventura (Presidente di MCL Umbria) a  realizzare  quella che sembrava un’iniziativa ormai impossibile: infatti il Premio era stato assegnato nel 2020, quasi quattro anni fa:  la  targa  era già stata realizzata,  e con il Cardinale si era  programmata una conferenza a Terni , il Cardinale teneva molto a recarsi nella nostra città , per tener viva attraverso la sua testimonianza anche in Italia una luce  sulla condizione  dei Cristiani , ed in generale  di tutti i cittadini, ad Hong Kong dopo il trasferimento della sovranità alla Cina , ma prima la State Security Law   (legge  con la  quale  ad Hong Kong perfino il diritto alla libertà di opinione era stato drasticamente limitato, se  non soppresso), poi il Covid 19, poi l’arresto, poi il ritiro del passaporto (sospeso solo per i funerali del Papa emerito Benedetto XVI) e non ultima l’età   sembravano aver definitivamente compromesso non solo un evento a Terni, ma anche la stessa  premiazione. Poi un messaggio del Cardinale in persona, nonostante i suoi innumerevoli impegni,  ha permesso la conclusione  di questa straordinaria premiazione destinata ad un vero martire cristiano dei nostri giorni.

Un’iniziativa, dunque, quella delle due associazioni cristiane MCL ed UGCI Terni che davvero  onora la città  e porta con il “Thomas More International Award”  Terni ed il suo messaggio di Giustizia e Pace nel mondo. Oggi  ad Hong Kong>>.