Assistenza alle fasce più fragili della popolazione, valorizzazione del patrimonio culturale del territorio in ottica partecipativa e agricoltura sociale.

I ragazzi e le ragazze tra i 18 e i 29 anni avranno tempo fino al 15 febbraio per aderire al Bando di selezione del Servizio Civile Universale: per il 2024 la Cooperativa Sociale ACTL ha aderito a due diversi programmi presentando 3 progetti, per un totale di 38 posti.

La prima programmazione è quella scaturita dall’ormai consolidata collaborazione con Cesc Project e con il Centro di Istruzione e Formazione Professionale Bufalini: riguardo ad ACTL, nell’ambito del Programma Partecipazione e inclusione attiva in Umbria, sarà possibile scegliere tra i progetti InContatto (Settore A – Assistenza), che vedrà impegnati 20 volontari e Edu-Act (Settore E: Educazione e promozione culturale paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale e dello sport), che vedrà impegnati 14 volontari.

Ma non è finita qui. ACTL ha aderito anche al Programma presentato da Arci, La Comunità oltre il Territorio, con il progetto Terre Condivise (Settore F – Agricoltura sociale) per 4 operatori volontari. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

Quella del Servizio Civile Universale è un’occasione unica per i giovani per mettersi alla prova: gli operatori volontari saranno inseriti nelle strutture della cooperativa ACTL e degli enti ospitati ALIS, Cooperativa sociale agricola Terre Umbre, Olympia Thyrus, ACTL New e dei Comuni di Acquasparta, Arrone, Avigliano Umbro, Calvi dell’Umbria, Ferentillo, Montefranco e Stroncone.

I volontari riceveranno un rimborso di € 507,30 mensili.

La procedura per presentare domanda è da fare online, è possibile trovare tutte le indicazioni sul sito www.coopact.it oppure collegandosi alla piattaforma DOL all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14:00 del 15 febbraio 2024.

Per richiedere informazioni è possibile scrivere all’indirizzo mail serviziocivile@coopactl.it o chiamare lo 0744 420106.