Soroptimist Club di Terni in prima linea per finanziare, con il contributo di soci e volontari e la partecipazione attiva delle autorità istituzionali, la riqualificazione degli spazi del servizio di Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescenza, diretto dal prof. Augusto Pasini, riservati alla Riabilitazione Pediatrica.

Nel corso di un breve incontro svolto nei giorni scorsi a Terni, presso il Servizio di Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda Usl Umbria 2, il prof. Augusto Pasini insieme alla dott.ssa Ludovica Lucarini, medico fisiatra specializzato in età evolutiva e alla dott.ssa Valentina Rapaccini, neuropsichiatra infantile, hanno accolto con gratitudine una donazione in favore della Riabilitazione Pediatrica effettuata dalla presidente del club Soroptimist di Terni avv. Stefania Capponi e da altre socie e rappresentanti.

La raccolta dei fondi destinati alla donazione è avvenuta in occasione del Soroptimist Day del 14 dicembre scorso al quale hanno partecipato numerose autorità istituzionali: il prefetto di Terni dott. Giovanni Bruno, il questore dott. Bruno Failla, il comandante provinciale dei Carabinieri col. Antonio De Rosa, l’assessora comunale di Terni al welfare prof.ssa Viviana Altamura, la presidente della Provincia di Terni dott.ssa Laura Pernazza.

Nel corso dell’incontro il professor Augusto Pasini ha sottolineato la rilevanza della donazione, evidenziando come la riqualificazione degli spazi avrà un impatto positivo sulla qualità delle cure offerte ai giovani pazienti.

La dott.ssa Ludovica Lucarini ha espresso il suo apprezzamento per la grande sensibilità dimostrata dall’associazione, ringraziando a nome di tutti i membri del dipartimento di riabilitazione e delle famiglie coinvolte nel servizio.

La dott.ssa Valentina Rapaccini, condividendo le parole della collega, ha evidenziato come la varietà di risorse e competenze presenti nella comunità possa rivelarsi un vero tesoro se indirizzata in modo strategico, sottolineando ulteriormente il prezioso valore di collaborazioni sinergiche per il bene della collettività.

Il ringraziamento della direzione generale dell’azienda sanitaria - Un sentito ringraziamento e apprezzamento per il generoso gesto è stato rivolto al Soroptimist Club di Terni dalla direzione strategica dell’Azienda Usl Umbria 2: “Un’ennesima significativa testimonianza di vicinanza al lavoro dei professionisti della salute e ai piccoli pazienti – ha affermato il direttore generale ff dott. Piero Carsili – un importante gesto di solidarietà ed impegno civile che ci aiuta a svolgere meglio il nostro lavoro”.

“La donazione rappresenta un passo significativo verso il miglioramento delle condizioni di cura per i bambini che frequentano il Servizio di Neuropsichiatria Infantile di Terni – ha proseguito il manager sanitario – mettendo in luce la potenza della solidarietà locale e della collaborazione tra organizzazioni benefiche e strutture sanitarie a servizio del territorio”.

L’avv. Stefania Capponi, nel consegnare simbolicamente il contributo, ha affermato: “È con grande piacere che offriamo il nostro sostegno a un servizio così essenziale per la salute dei bambini di Terni. La nostra speranza è che questa donazione possa contribuire a rendere il percorso di guarigione più confortevole e accogliente”.