Dal 13 al 30 dicembre a San Francesco un’originale mostra dal titolo “Un mondo di presepi”

“Un mondo di presepi” è il titolo della mostra che verrà inaugurata mercoledì 13 dicembre alle 17 presso i locali dell’Oratorio Salesiano nella chiesa di San Francesco a Terni. Si tratta di una esposizione di numerosi presepi “internazionali” che fanno parte della collezione privata di don Piero Lalla, il direttore dell’oratorio ternano, che da un anno è tornato a svolgere il suo ministero a Terni insieme al parroco don Carlo Zucchetti.

“Quella dei presepi – spiega don Piero -, è sempre stata una mia grande passione. Nel corso del mio girovagare ho raccolto e messo da parte tanti presepi provenienti da varie parti del mondo. E’ una collezione ‘speciale’, che mi segue ormai da tanti anni nei miei trasferimenti da una parrocchia all’altra. Mi piaceva l’idea di proporre qui a Terni, per la prima volta, questa mostra, che cade proprio in occasione degli 800 anni dal primo presepe realizzato da San Francesco d’Assisi a Greccio”. I presepi esposti sono una venticinquina e sono formati complessivamente da centinaia di “statuine” di varie dimensioni.

La collezione di don Piero ha preso il via molti anni fa e la provenienza dei presepi è davvero molto variegata. Si va da quelli provenienti da regioni italiane (Toscana, Umbria, Campania, Marche, Veneto), a quelli “stranieri”: Danimarca, Irlanda, Germania, Austria, Repubblica Ceca, Madagascar, Stati Uniti, Argentina, Brasile, Spagna, Portogallo e El Salvador.  Alla cerimonia inaugurale della mostra parteciperà il vescovo Francesco Antonio Soddu.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni, fino al 30 dicembre, dalle 17 alle 19; nelle domeniche del 17 e del 24 dicembre la mostra verrà aperta al pubblico anche al mattino, dalle 11 alle 12,30.