Dopo la pausa obbligatoria dovuta alla pandemia, ritorna finalmente il Presepe Artistico di Ferentillo.
Ideato da un gruppo di amici, sono ormai più di dieci anni che viene allestito a Ferentillo un meraviglioso
Presepe durante il periodo natalizio.
Un Presepe che negli anni ha avuto molti riconoscimenti e premi grazie alle particolari scenografie e alle
diverse ambientazioni realizzate come grotte, abitazioni, capanne e vari paesaggi.
Tanti gli effetti introdotti negli anni come il ciclo giorno-notte, l’acqua utilizzata per ruscelli, la neve che
cade e si scioglie, le onde del mare e i Re Magi in viaggio nel deserto.
Il tutto accompagnato dalla narrazione registrata dei passi del Vangelo che riguardano la Natività e tutte
le altre storie che compongono quei momenti come l’Annunciazione, il Censimento, l’Annuncio ai
pastori, la Fuga in Egitto, in modo da formare un effetto story-telling.
Grazie poi a potenti faretti gestiti da una centralina elettronica e ad altri effetti meccanici, queste scene
vengono animate in sincrono da statuine mobili e dal racconto audio.
Il gruppo di lavoro è costituito da ben 9 persone (Rino Alessi, Alessandro Ridolfi, Adriano Antonelli,
Maria Antonietta Bontà, Simone Lucentini, Leo Cirillo, Paolo Raspini, Leonardo Alessi, Gervasio
Olivieri) e sostenuto dalla Parrochia di Santa Maria di Ferentillo nella figura del Parroco Don Simone
Maggi.
Il Presepe Artistico, allestito presso la nuova sede in Via Marconi N.10 (a 100 metri dalla chiesa di Santa
Maria) sarà aperto al pubblico, con ingresso libero, nei giorni festivi durante il periodo natalizio (dal
25/12 al 08/01) con orario 15:00/19:00. Per informazioni chiamare il 329.1696851 (Rino Alessi).