Sano divertimento e approccio ludico al gioco in movimento. Al Camposcuola Casagrande è partito l’Athletic Summer Camp 2021, campus estivo organizzato dall’#iloverun Athletic Terni per bambini, bambine, ragazzi e ragazze dai 3 ai 16 anni. Il campus si svolge tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 13 ed è in programma fino al 10 settembre. L’obiettivo è far divertire gli iscritti in modo sano, attraverso un approccio ludico che va oltre l’aspetto strettamente sportivo. Gli esercizi ed i giochi di movimento sono infatti propedeutici per l’avvio all’atletica leggera di base. Tutte le attività sono relazionate all’età dei partecipanti e non manca l’aspetto più importante, quello legato alla socializzazione. A seguire il tutto ci sono Stefania Rulli, Manuela Piccini e Marcello Capotosti.

 

“L’approccio tipicamente ludico è finalizzato ad abituare grandi e piccoli al gioco di movimento, mettendo in risalto abilità motorie e coordinazione – spiegano gli organizzatori – lo scopo è aumentare l’autostima dei ragazzi attraverso tutto ciò che fanno. Se riescono a saltare un ostacolo di cui avevano paura, per noi è un successo. Abbiamo iniziato lunedì e nonostante scuole e asili resteranno aperti fino al mese di giugno, la risposta è già buona. Grazie al passaparola ogni giorno i partecipanti aumentano. Dai bambini più piccoli ai ragazzi più grandi, tutti vengono perchè sono attratti dalla pista. Per questo tra le nostre attività c’è sempre una base per la pratica dell’atletica leggera. Ma grande attenzione la riserviamo anche all’aspetto legato alla socializzazione, sempre nel rispetto delle normative di sicurezza.

Tutti i ragazzi sono molto condizionati dalle conseguenze sociali della pandemia, per questo il nostro scopo principale è farli interagire”.

 

La giornata tipo comincia alle 8 con l’accoglienza presso il Camposcuola Casagrande. Alle 9 l’inizio delle attività con i partecipanti che vengono divisi per gruppi di età. Si comincia con l’attività di base propedeutica per l’atletica leggera: salti sui materassi, brevi allunghi, salto a ostacoli, streching di gruppo. Alle 10.30 è previsto un piccolo break per la merenda, poi la mattinata prosegue con giochi di squadra, percorsi a ostacoli e giochi di gruppo tradizionali. Da ‘Strega comanda color colore’ a ‘Napoleone’ fino al classico ‘Acchiapparella’.

Infine, il Campus prevede anche attività ricreative come disegni e collage. Gli elaborati sono affissi all’ingresso del Camposcuola. Il venerdì è la giornata dedicata ai giochi d’acqua. Il costo per la prima settimana è di 45 euro. Previsto il pacchetto per 4 settimane a 150 euro con possibilità di spalmare gli ingresso nelle settimane tra giugno e settembre. La partecipazione giornaliera costa invece 15 euro.

Le giovani promesse dell’#iloverun Athletic Terni intanto si sono messe in evidenza a Perugia dove si è svolta la manifestazione promozionale categorie Esordienti e Ragazzi. Anna Bordoni ha vinto la gara del Vortex categoria Esordienti 10 con la misura di 26.76. Mentre la staffetta 100-200-300-400 composta da Caterina Costan Marsini, Alice Pettinelli, Giulia Cannata e Anna Bordoni ha vinto la propria serie e si è classificata al secondo posto generale, sempre nella categoria Esordienti 10. Sara Bordoni si è classificata al quarto posto nella graduatoria generale dei 50 metri categoria Esordienti 8. Mentre Filippo Conti è arrivato nono assoluto nei 50 metri Esordienti 5 e Matilde Spada 12° nei 600 metri e 10° nel salto in alto Ragazze 10.