“Con questo bando mettiamo a disposizione dell’associazionismo sportivo 400 mila euro a fondo perduto per sostenere le attività e gli interventi di adeguamento resi necessari dall’emergenza Covid”: lo ha affermato l’assessore regionale allo Sport, Paola Agabiti, annunciando la pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Umbria dell’avviso per la richiesta del contributo.

Ogni associazione potrà ricevere un massimo di 5 mila euro, che raddoppiano a 10 mila per quelle società che hanno partecipato a competizioni in ambito nazionale o internazionale.

“Questo provvedimento – ha spiegato Agabiti – si aggiunge ai due fondi, di garanzia e in conto interessi, attivati con Gepafin a favore delle associazioni sportive e culturali per un totale di 600 mila euro e già a disposizione. È la conferma dell’attenzione da parte della Regione verso le realtà, grandi e piccole, che operano nel territorio e ne favoriscono quotidianamente la crescita”.