Presentata questa mattina nella Sala Consiliare del Comune di Terni la ASD Futsal TERNANA che parteciperà al prossimo campionato di C1, inizio previsto per domani, sabato 20 settembre, con la trasferta ad Orte, alla presenza delle autorità istituzionali, sportive e a quella del vice presidente della Ternana Calcio, Paolo Tagliavento ed il direttore sportivo, Luca Leone.

A fare gli onori di casa il presidente, Luca Palombi, che ha ripercorso, a grandi linee, la storia di una società nata durante una cena tra amici e che in appena 14 mesi ha regalato successi inaspettati.

“La nuova stagione, ha detto il Presidente, è iniziata con buoni risultati e ci auguriamo di continuare ad essere protagonisti. Il nostro impegno quest’anno intende rivolgersi anche alla nascita di una scuola di calcio con i bambini di età compresa tra i 6/8 anni che si alleneranno nel nuovo palazzetto del Leonino di Piazza Bruno Buozzi”.

E’ stata la volta, poi, del Direttore Generale, Lorenzo Filippetti che ha tenuto a ribadire i successi conseguiti, citando le novità a livello di staff tecnico e ringraziando gli sponsor, alcuni dei quali nuovi a testimonianza che l’attività agonistica ha sin qui portato degli effetti positivi e un ‘atmosfera di simpatia intorno alla squadra ed alla società.

“ Stiamo studiando nuove iniziative in collaborazione con l’assessorato alla scuola e allo sport per una settimana di iniziative dedicate ai bambini che nel corso di una settimana al Paladivittorio potranno giocare e scoprire i segreti di una sana alimentazione attraverso alcune indicazioni di un esperto del settore, incaricato dalla Coop”.

Parole di congratulazioni per i successi conseguiti anche da parte del massimo responsabile regionale del calcio a 5, Simone Ortenzi, in sala anche il responsabile provinciale, Massimo Forti, che si è complimentato con la società rossoverde per la nascita del settore giovanile sottolineando l’importanza dell’attività di base per i giovani.

Hanno preso la parola, poi, il presidente del Consiglio comunale Francesco Maria Ferranti “ Abbiamo bisogno di queste iniziative perché lo sport è un ottimo volano per rilanciare il territorio “ seguito dall’intervento dell’assessore allo sport, Elena Proietti, che si è detta soddisfatta del cammino fatto in un solo anno dalla società del presidente Palombi.

La Proietti ha chiuso il suo intervento esortando i ragazzi della Ternana ad avere un comportamento adeguato e di essere orgogliosi di indossare quei colori della città e così cari ai ternani.

Non poteva mancare, poi, l’intervento del delegato del Coni di Terni, Francesco Tiberi, che si è complimentato per la struttura che si è data la società rossoverde sottolineando la presenza di Tagliavento e Leone, una sinergia quella con la società di via della Bardesca che apporterà dei benefici alle due società e ai tifosi ternani oltre che allo sport in generale.

L’ultimo intervento è stato quello di Stefano Lupi, presidente Comitato Fair Play Umbria, che ha sottolineato come un gruppo di amici sia stato in grado di creare qualcosa di importante da un’idea che sembrava più una scommessa. Non è, poi, mancato anche un appello ai ragazzi in sala.

“ L’onore di indossare i colori rossoverdi vi deve responsabilizzare ancora di più, ma in voi deve esserci anche l’orgoglio di rappresentare una città intera”.

Alla fine della presentazione il direttore generale, Lorenzo Filippetti, ha donato all’assessore Elena Proietti una mini maglia rossoverde con impresso il nome di “ Filippo “ ovvero quello del bambino di Elena Proietti. In precedenza anche al sindaco, Leonardo Latini, era stata donata una maglia con il nome di Vittorio impressa sul dietro.

Infine foto di gruppo con dirigenti, staff tecnico ed alcuni dei giocatori presenti. E da domani, sabato, inizia l’avventura in campionato con la trasferta di Orte. Si gioca alle ore 15,30.